Un grazie da Makambako, Tanzania
Don Paolo carissimo,
ti penso in buona salute ed alle prese con le attività estive parrocchiali.
Da parte mia le cose procedono nella normalità dei vari servizi e lavori qui a Makambako, dove sembra che il periodo freddo stia per terminare, almeno cosi’ speriamo. E’ un freddo africano che pero’ alla fine di giugno ha toccato gli otto gradi alle 6.30 del mattino.
Eleonora mi ha consegnato una grossa goccia di 1500,00 euro da parte tua e delle prsone che hanno voluto condividere qualcosa di loro con la gente di Makambako. Colgo l’occasione per un grosso grazie a te e portalo, il mio grazie, alle persone che hanno dato la loro offerta.
Ho pensato di mettere la vostra grossa offerta insieme a quelle di altre persone di buona volonta’: tutti assieme con la vostra generosita’ ci offrite la possibilita’ di continuare nella ristrutturazione del dispensario della Missione, dopo aver terminato quella del reparto della maternità.
Il nostro dispensario e’ una specie di day hospital, in piccolo, ma senza dottori ne’ sale operatorie, con servizio di maternita’ (circa 300 parti all’anno, anche se in città ci sono altri dispensari che offrono lo stesso servizio), con assistenza prenatale e post natale alle mamme ed anche ai bambini fino ai 5 anni – con visite mensili di controllo della salute (in un anno sono qualche migliaio i bambini assistiti), con laboratorio di analisi che vorremmo ora potenziare nella nuova ristrutturazione.
E per il futuro, forse gia’ da quest’anno, stiamo programmando, assieme alla suora incaricata del settore della salute, di offrire anche un servizio dentistico ed eventualmente un servizio oculistico, due settori che sono carenti qui in citta’, ma di cui vi e’ veramente bisogno. Per ora ci rivolgeremo a dottori esterni per una prestazione quindicinale o mensile, ma in futuro mi piacerebbe preparare gli operatori dal nostri dispensario per un servizio giornaliero.
La struttura fu costruita nel 1987, ma ora necessita di una completa risistemazione: il pavimento – anche se in cemento – fa buchi da tutte le parti, l’impianto dell’acqua e’ quasi del tutto otturato. L’impianto elettrico continua a creare problemi e cortocircuiti, con la necessità di cambiare continuamente fili e neon.
Il servizio della salute e’ sempre stato uno degli impegni fondamentali dei nostri missionari qui in Tanzania, da quando vi sono stati inviati nel lontano 1919, ma non solo in questo stato, considerandolo proprio uno dei servizi piu’ autentici della promozione umana ed una delle opere di misericordia fondamentali. Ed ancora ai nostri giorni, anche se il governo di qui sta facendo grossi passi in questo settore, la gente vede con simpatia e si serve delle strutture ospedaliere delle missioni cattoliche: come piu’ affidabili e dove i malati vengon trattati con maggiore attenzione e delicatezza. Questo lo sentiamo dire da tante persone che si servono del nostro dispensario.
Ti chiedo e vi chiedo un ricordo al Signore come pure lo assicuro per tutti voi anche da parte mia e da parte nostra come parrocchia: ogni prima domenica del mese celebriamo una messa ricordando tutti gli amici ed i benefattori di Makambako. Con simpatia. P. Remo
E-mail: removilla@tiscali.it

 

Parrocchia S.S. Ilario e Donato - Via Cesare Battisti, n.129 - 63021 Amandola (FM) - Tel +39 0736 848644
e.mail: info@amandolaparrocchia.it