Generale soddisfazione per la festa della terza eta’
La sorpresa più gradita della Festa della Terza età, svoltasi al Chiostro di San Francesco domenica 3 giugno, è risultata la gran mole di ringraziamenti ricevuti dai partecipanti. Espressioni come: “grazie, grazie” .. .“siamo stati proprio bene” … “bisogna farla tutte le settimane “ … si sprecavano.

Quali le ragioni di tanti elogi?
Le volontarie e i volontari della caritas, i due giovani in servizio civile, gli alpini dell’A.N.A. sezione di Amandola con le gentili Signore, gli operatori del centro diurno Portate i pesi gli uni degli altri finanziato dalla Fondazione della Cassa di risparmio di Ascoli Piceno, hanno collaborato alla perfezione e quindi si intuisce a pelle, che ogni pezzo del puzzle è andato al suo posto.
Il pranzo, preparato per l’occasione, era ottimo e abbondante, per dirla in gergo militare.
Il tempo è stato favorevole, riservandoci una giornata piacevole e luminosa.
Il gruppo folkloristico La mànnola ha sfoderato un repertorio semplice ma irresistibile.
Eppure le ragioni del successo sono anche altrove e più semplici .

Vedersi oggetto di tante attenzioni, avere l’occasione per rivedere tante persone e molto tempo per dialogare con loro: ecco quello che ha fatto felici i nostri anziani, e gli organizzatori con loro.
Nella Messa che ha chiuso la giornata abbiamo consegnato al Signore i nostri anziani e i collaboratori della festa, insieme al nostro grazie.

 

Parrocchia S.S. Ilario e Donato - Via Cesare Battisti, n.129 - 63021 Amandola (FM) - Tel +39 0736 848644
e.mail: info@amandolaparrocchia.it